Centralina di guida

La centralina al volante per comandi ausiliari PV1109 viene utilizzata da conducenti con disabilità ad un arto superiore. Può essere installata su vetture dotate di cambio automatico e servosterzo. La centralina è un dispositivo a raggi infrarossi che raggruppa i comandi di servizio in un’unica postazione sul volante di guida, a destra o a sinistra, a seconda delle necessità.

La centralina al volante PV1102 è approvata dal Ministero dei Trasporti italiano, ha superato i test di compatibilità elettromagnetica ed è marchiato CE.

CONTATTACI

Descrizione

Dispone di una pulsantiera con un’impugnatura che permette di manovrare, con l’arto valido, il volante e i comandi degli indicatori di direzione, tergicristalli (in due diverse velocità), lavavetro, luci abbaglianti, anabbaglianti, lampeggio, tergilunotto posteriore, avvisatore acustico e segnale di emergenza.La pulsantiera è girevole rispetto al volante: essa rimane sempre perpendicolare al volante, indipendentemente dalla sua posizione.

I pulsanti per l’azionamento dei comandi ausiliari sono in rilievo rispetto all’impugnatura: la loro esatta posizione può così essere facilmente individuata attraverso il solo spostamento delle dita, senza dover distogliere lo sguardo dalla strada neanche per un istante. Ciascun tasto è retroilluminato, in modo da facilitarne l’identificazione durante la notte.

Dettagli della nostra centralina di guida per disabili

L’impugnatura ha una forma molto originale, che offre notevoli vantaggi in termini di ergonomia: si tratta di un’impugnatura allungata, che sostituisce il tradizionale pomello, e che si adatta perfettamente al palmo della mano del conducente. Non presenta spigoli vivi e può essere sfilata quando la centralina non viene utilizzata. L’impugnatura è disponibile in diversi colori per meglio adattarsi ai colori dell’abitacolo e al design interno della vettura.

La rimozione della centralina al volante è un’operazione semplice e veloce: è sufficiente tirare verso il basso l’anello inferiore di bloccaggio e contemporaneamente sfilare l’impugnatura stessa. La griffe è costituita da due gusci di metallo, speculari tra di loro, che vengono fissati al volante. La sua funzione è quella di costituire un valido supporto per l’impugnatura e la pulsantiera e formare un corpo unico con il volante. La superficie totale della griffe che rimane a contatto con il volante deve essere molto ampia: in questo caso è di circa 60 mm quadrati.

L’alimentazione della centralina è fornita da 3 batterie AAA, facilmente sostituibili dallo stesso utilizzatore.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Centralina di guida”

Titolo

Torna in cima